Torri del Benaco
Pioggia
15°C
 
Ferrara di M.B.
Rain
15°C
 
Malcesine
Cloudy
13°C
 

Il progetto

PROGETTO DI PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL COMPRENSORIO BALDENSE

Sviluppo del turismo sostenibile sul Monte Baldo: IL TURISMO SPORTIVO

L’Unione Montana del Baldo Garda grazie all’aiuto pubblico ai sensi del Reg.U.E.n. 1305/2013 ha attuato degli interventi di valorizzazione dell’area del Baldo-Garda sfruttando percorsi e itinerari esistenti che vengono interconnessi avvicinando aree rurali e montane ad un’area con vocazione più spiccatamente turistica quale il Lago di Garda. L’utilizzo di strumenti di comunicazione digitali facilitano la conoscenza dei territori rurali del Baldo-Garda che possono soddisfare le esigenze dei cittadini alla ricerca di percorsi ricreativi legati alla pratica di diversi sport ed attività all’aria aperta, quali, ad esempio, trekking, nordic walking, arrampicata, parapendio ciclismo/cicloturismo ed equitazione, fornendo loro la possibilità di vivere un’esperienza autentica ed esplorare il territorio in maniera ecosostenibile.

Gli interventi effettuati nell’ambito di questo progetto sono:

  • realizzazione, nei centri abitati interessati, di hot-spot informativi che, grazie alla connettività, diventano dei punti di “rifornimento” di qualsiasi informazione desiderata dall’utente il quale potrà muoversi in piena autonomia attraverso i propri dispositivi mobili; allestimento e posa in opera di gatepoint all’inizio dei percorsi principali con utili informazioni per gli escursionisti;
  • installazione e connessione alla rete di 4 stazioni di rilevamento meteo dotate di webcam per fornire informazioni in tempo reale sulle condizioni meteo, con possibilità di gestione di eventuali allerta meteo;
  • installazione di conta persone in luoghi strategici, al fine di monitorare i flussi e poter avere elementi per attivare pianificazioni di tipo turistico più calibrate ed efficaci;
  • rilevazione dei sentieri individuati nell’ambito del Progetto Chiave 04 “Sviluppo del turismo sostenibile sul Monte Baldo: il turismo sportivo” relativo al bando 7.5.1 “Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali” e predisposizione del formato digitale georeferenziato, con possibile caricamento e l’utilizzo offline della mappa (mediante l’applicazione gratuita Avenza map) per lo sviluppo del turismo sportivo sul Monte Baldo;
  • produzione e stampa di 10.000 copie di una carta escursionistica in scala 1:25.000 della rete di percorsi individuati nell’ambito del Progetto per promuovere la diffusione e la libera circolazione delle informazioni geografiche sui sentieri;
  • realizzazione di un video emozionale, di video spot  e di fotografie del territorio per comunicare gli elementi distintivi dell’offerta del territorio dell’area Baldo Garda in termini di location, ambienti ed atmosfere ad esso connesse, nonché la peculiarità del territorio, dal lago alla montagna, che consente la pratica di molti sport accessibili a persone con diverso grado di preparazione;
  • realizzazione di un sito web e di un’app mobile, che rappresenta la sintesi degli interventi eseguiti nell’ambito del progetto, esplica l’attività di informazione ed in modo sinergico valorizza gli interventi eseguiti  inserendoli all’interno di un’offerta ben più ampia di percorsi e attività sportive già censite sul territorio del Baldo-Garda.

L’obiettivo  di questo sito web  è la promozione del connubio tra turismo e sport  indirizzata a contribuire al perseguimento dello sviluppo locale sostenibile nelle aree rurali.

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020

Autorità di gestione: Regione Veneto Direzione AdG FEASR e Foreste