Torri del Benaco
Rovesci
12°C
 
Ferrara di M.B.
Showers
12°C
 
Malcesine
Mostly cloudy
12°C
 

Panorama di Torri

Panoramica del percorso

Tipico muro a secco

Torri del Benaco

lavatoio a Loncrino

Strada per Coi

Coi

Arrivo al borgo di Crero

Incisione rupestre sotto il Monte Luppia

Arrivo del sentiero al punto di partenza

Anello di Torri del Benaco

Punto di partenza Sentiero n. 41 presso Monte Pomo

Punto di arrivo Sentiero n. 41 presso Monte Pomo

Difficoltà E

Distanza 16640m

Pendenza media 5%

Pendenza massima 24%

Dislivello in salita\discesa 300m\260mm

quota min 122m

max 494m

Tipologia di fondo Sentiero, mulattiera selciata, strada sterrata, strada asfaltata

  • Non gettare rifiuti

    Non gettare rifiuti

  • Non raccogliere fiori

    Non raccogliere fiori

  • Scorta d'acqua e di cibo

    Scorta d'acqua e di cibo

  • Fondo scivoloso

    Fondo scivoloso

Questo spettacolare anello può essere percorso in entrambi i sensi.

La partenza è posta nella valletta tra il Monte Bre e Monte Pomo, poco a nord di Punta San Vigilio (segnavia n. 41). L’itinerario che occupa un’intera giornata attraversa la costiera, con dolci saliscendi tra gli uliveti, di Torri e le contrade di Loncrino e Coi fino ad arrivare al tipico borgo di Crero.

Per il ritorno si può salire verso San Zeno di Montagna, proseguire per Albisano (splendida balconata sul lago)  e procedere verso le Sorte, sotto il Monte Luppia, scendendo al punto di partenza. Lungo la discesa, ad ovest del Monte Are, si possono osservare le incisioni rupestri, in quello che doveva essere un luogo di culto in tempi remoti.

Scarica i tracciati digitali

Potrebbe interessarti anche