Torri del Benaco
Parzialmente Nuvoloso
12°C
 
Ferrara di M.B.
Partly cloudy
12°C
 
Malcesine
Mostly cloudy
12°C
 

I rifugi

Rifugio "E. Turri" e dietro Valvaccara

Malga Ortigaretta

Faggio secolare

Verso Prada

Rifugio Fiori del Baldo - Rifugio "E. Turri" - Prada Alta

Punto di partenza Rifugio Fiori del Baldo, 1816 m.

Punto di arrivo Prada Alta, 1000 m.

Difficoltà E

Distanza 4483m

Pendenza media 13%

Pendenza massima 38%

Dislivello in salita\discesa 817m\-26mm

quota min 1005m

max 1816m

Tipologia di fondo Sentiero, strada sterrata

  • Non gettare rifiuti

    Non gettare rifiuti

  • Non raccogliere fiori

    Non raccogliere fiori

  • Scorta d'acqua e di cibo

    Scorta d'acqua e di cibo

  • Scarpe specifiche

    Scarpe specifiche

  • Abbigliamento adeguato

    Abbigliamento adeguato

  • Rischi meteo

    Rischi meteo

  • Fondo dissestato

    Fondo dissestato

  • Fondo scivoloso

    Fondo scivoloso

  • Segnaletica inadeguata

    Segnaletica inadeguata

  • Rifugio\bivacco

    Rifugio\bivacco

Dal Rifugio Fiori del Baldo si scende nei prati su sentiero non marcato fino alla stazione intermedia dell’impianto Prada-Costabella e del Rifugio “E.Turri” (1554 m). Una breve deviazione a Nord ci porta a Malga Valvaccara, uno dei più bei Baiti di questo versante in posizione iperpanoramica.

Si imbocca poi la strada forestale (segnavia n. 51) verso Malga Ortigaretta (1497 m). Dopo circa 300 metri, si prosegue dritti all’incrocio lasciando la forestale n. 51 sulla sinistra, per scendere sulla strada sterrata sul fianco destro del vallone.

Siamo nella “Selva di Ortigara”, una faggeta che al suo interno presenta ancora una ventina di grandi patriarchi, vetusti ed enormi faggi.

Si continua a seguire la vecchia strada di servizio agli impianti della Funivia. Si prosegue sempre in discesa lungo la strada sterrata, attraversando le ex-piste da sci e lembi di faggeta, fino a Prada Alta.

Il percorso può essere effettuato anche in senso inverso.

Scarica i tracciati digitali

Potrebbe interessarti anche