Torri del Benaco
Pioggia
15°C
 
Ferrara di M.B.
Rain
15°C
 
Malcesine
Cloudy
13°C
 
Malghe

Malga Valvaccara

45° 67' 96'' , 10° 80' 48''

Malga Valvaccara è una delle poche che comprende 2 baiti all’interno dello stesso territorio: Baito Valvaccara e Baito Prà del Bec. Il primo è uno dei più bei siti di questo tipo sia per la sua posizione sia per la struttura, una delle più caratteristiche dell’intera area baldense.

La malga baldense rappresenta un tipico esempio della particolare organizzazione territoriale della zona montana del Baldo. Si è originata nel corso del ‘700, mantenendosi poi praticamente inalterata fino ai nostri giorni.

Sono 54 le malghe del Baldo veronese. Col termine malga si si intende il complesso di pascoli, boschi ed edifici; è sempre presente il caratteristico bàito, la casàra e la porcilaia.

Collocate sempre su dossi ventilati per favorire la conservazione del latte nei caldi mesi estivi, comprendono il “logo del latte” (locale del latte) e il “logo del fogo” (locale del fuoco).

 

Malga Pralungo Alta
Curiosità
Le origini del Monte Baldo
Curiosità
I Pascoli del Monte Baldo
Curiosità
© 2022 Unione Montana del Baldo-Garda - Tutti i diritti sono riservati - Privacy Policy - Cookie Policy