Torri del Benaco
Soleggiato
14°C
 
Ferrara di M.B.
Sunny
15°C
 
Malcesine
Sunny
16°C
 

Escursionismo

Il Monte Baldo è la meta ideale per chi vuole godersi un percorso da trekking sul Lago di Garda.

Diviso tra il Trentino Alto Adige e il Veneto, questo monte è amatissimo dagli escursionisti e dai turisti in genere, per l’ampia varietà di sentieri che offre e per i magnifici panorami che si godono dalla sua cima.

Il Monte Baldo, inoltre, è conosciuto per la sua eccezionale ricchezza floristica e faunistica dovuta da una parte alla presenza di specie rare ed endemiche, ma anche alla notevole escursione altitudinale che determina la successione di ambienti molto diversi. Alla grande diversità biologica del Monte Baldo si affiancano altri aspetti di notevole interesse; si tratta di aspetti paesaggistici, storici e socio-antropologici che rendono l’intera area assolutamente unica nel contesto europeo.

Qui possiamo trovare più di 1150 Km di percorsi  trekking praticabili sull’intero areale.

In generale, la difficoltà dei percorsi è facile o media, ma vi sono anche alcuni segnalati come medio/difficili, adatti dunque a un escursionista più esperto.

Molti, poi, sono nella configurazione classica “ad anello”, dunque con partenza e ritorno nello stesso punto, e pressoché tutti sono segnalati come panoramici, l’ideale per chi, oltre alla camminata, voglia concedersi anche scatti fotografici di questi luoghi in qualsiasi periodo dell’anno.

Legenda classificazione percorsi – CAI