Torri del Benaco
Soleggiato
12°C
 
Ferrara di M.B.
Sunny
12°C
 
Malcesine
Sunny
16°C
 

Il Nordic Walking

Cos’è il Nordic Walking

Si pratica all’aria aperta, fa bene al cuore e alla circolazione, rafforza braccia e spalle, migliora la postura della schiena e tonifica glutei e addominali. Tutto questo si ottiene con il Nordic Walking, un nuovo modo di praticare sport che si sta affermando in tutto il mondo. Sport per tutti e per tutto l’anno, che offre un modo facile, poco costoso e divertente, per gustare uno stile di vita sano e attivo.

Il Nordic Walking può essere considerato una delle attività sportive più complete e alla portata di tutti. L’Italia rappresenta una palestra all’aperto per il Nordic Walking. Infatti si può praticare in montagna, al mare nelle città e nei parchi. Lo si può fare durante tutto l’anno, e grazie alle sue caratteristiche, è consigliato alle persone di tutte le età, sia per benessere che fitness, ma anche come sport e allenamento complementare per altre discipline sportive.

Il Nordic Walking sul Monte Baldo

A partire dal 2016 alcuni Comuni baldensi hanno realizzato una rete di sentieri di Nordic Walking.

Nordic Walking Park

Sono definiti percorsi da Nordic Walking quei tracciati che permettono il corretto e continuativo svolgimento del gesto tecnico. Tutti gli altri percorsi dove la tecnica è applicata per alcuni tratti ma non sempre, sono definiti trail; possono utilizzare anche sentieri stretti e accidentati per tratti non lunghi, saranno identificati con il colore Nero e presenteranno la dicitura “Nordic Walking Trail”

I percorsi vengono identificati dai seguenti colori

  • Azzurro = Facile
  • Rosso = Medio
  • Nero = Impegnativo

Realizzazione percorsi

E’ stata realizzata una rete di  percorsi ufficiali per i Comuni di Malcesine, Brenzone e San Zeno di Montagna.

Certificazione dei percorsi

I percorsi dei 3 comuni sono stati certificati dalla Scuola Italiana Nordic Walking , di cui sono stati adottati criteri per la progettazione e indicazioni per la segnaletica.

Segnaletica

Sono state utilizzati i criteri stabiliti dalla Scuola Italiana Nordic Walking, unificando la simbologia e tipologia di tabelle e freccie indicatrici.

ITINERARI

Nordic walking Park Malcesine

1 Anello Campagnola

Dati tecnici
Lunghezza

6,1 km

Difficoltà

Facile

Dislivello

63 m

Il percorso si snoda nell’entroterra di Malcesine e, attraverso secolari oliveti, ci porta fino a Campagnola per poi rientrare nell’abitato percorrendo la pista ciclo-pedonale.

1A - Anello Sottodossi

Dati tecnici
Lunghezza

3,6 km

Difficoltà

Facile

Dislivello

35 m

Il percorso corto dell’anello di Campagnola ci conduce alla località Sottodossi attraverso una vecchia via sterrata costeggiata da oliveti.

2 Anello Madonna dell’Accoglienza

Dati tecnici
Lunghezza

6,4 km

Difficoltà

Medio

Dislivello

329 m

Il percorso si snoda attraverso antiche mulattiere e secolari oliveti e consente la visita della Madonna dell’Accoglienza e del suo punto panoramico.

3 Anello San Maggiore

Dati tecnici
Lunghezza

3,9 km

Difficoltà

Facile/Media

Dislivello

214 m

L’anello che dalle Vigne arriva a San Maggiore si trova a circa 300/400 mt di altitudine sopra l’abitato di Malcesine. Il percorso si snoda tra sentieri e tratti di strada asfaltata tra boschi e antichi casolari.

4 Anello Navene - Val Bova

Dati tecnici
Lunghezza

3,6 km

Difficoltà

Facile/Media

Dislivello

137 m

Il percorso, attraverso strade e sentieri militari della prima guerra mondiale, ci porta nella lecceta di Navene di grande interesse naturalistico.

5 Malcesine - Cassone

Dati tecnici
Lunghezza

4,3 km

Difficoltà

Facile

Dislivello

27 m

Il percorso collega Malcesine a Cassone passando dall’incantevole Val di Sogno e attraverso l’anello 5A ci porta al Nordic Walking Park di Brenzone sul Garda.

5A Anello dei 2 Comuni

Dati tecnici
Lunghezza

3,3 km

Difficoltà

Facile/Media

Dislivello

91 m

Il percorso ci fa conoscere il Museo del Lago di Cassone e attraverso antiche mulattiere ci conduce fino ad alcune frazioni di Brenzone sul Garda.

6 Malcesine - Navene - Val Bova

Dati tecnici
Lunghezza

5,1 km

Difficoltà

Facile

Dislivello

37 m

Il percorso costeggia il lago lungo la pista ciclo-pedonale e collega il capoluogo con la frazione di Navene e l’anello 5B. Il percorso 6B collega Navene a Navene alta, inizio dell’anello 4.

7 Anello San Michele - Faigolo

Dati tecnici
Lunghezza

5 km

Difficoltà

Media

Dislivello

236 m

Un percorso attorno alla stazione intermedia della funivia, che ci porta a conoscere gli ultimi casolari della piccola località di Faigolo e i dintorni di San Michele con la sua piccola chiesa.

7E Anello San Michele - Faigolo (Variante)

Dati tecnici
Lunghezza

5,4 km

Difficoltà

Media (Escursionistico)

Dislivello

270 m

Parallelo alla strada sterrata di Faigolo, è un sentiero considerato (E escursionistico) con bellissimi squarci sul lago ma non adatto alla tecnica del nordic walking.

8 Anello Colma

Dati tecnici
Lunghezza

2,8 km

Difficoltà

Facile

Dislivello

43m

Un percorso non impegnativo che dalla Colma del M. Baldo regala un panorama unico sul lago e sulle montagne che lo circondano.

9 Anello Tratto Spino

Dati tecnici
Lunghezza

2,1 km

Difficoltà

Media

Dislivello

92 m

Il percorso può essere un allungamento dell’anello della Colma. Si svolge su strade sterrate e su prato pascolo.

10 Giro delle malghe

Dati tecnici
Lunghezza

8,3 km

Difficoltà

Media

Dislivello

116m

Il percorso attraversa i pascoli di quattro malghe e secolari faggete e si svolge su strade sterrate, sentieri e per alcuni tratti su strada asfaltata. A Prà Alpesina si sale con la seggiovia per poi rientrare a Tratto Spino. Il percorso in alcuni tratti non permette di svolgere la tecnica del nordic walking.

10B Ritorno dalla Valletta (A-B)

Dati tecnici
Lunghezza

7,1 km

Difficoltà

Media

Dislivello

437m

Come il Giro delle malghe ma con rientro attraverso il sentiero della Valletta fino alla stazione a monte della funivia (Tratto Spino). Il percorso di collegamento da o per Tratto Spino non permette la tecnica di Nordic Walking ed è considerato E (escursionistico).

11 Detto degli “Omini”

Dati tecnici
Lunghezza

4,9 km

Difficoltà

Media

Dislivello

159 m

Un percorso molto panoramico vi conduce verso le cime più alte della catena del M. Baldo. Per un tratto passa attraverso la riserva integrale “Lastoni-Selva Pezzi”.