Torri del Benaco
Pioggia
15°C
 
Ferrara di M.B.
Rain
15°C
 
Malcesine
Cloudy
13°C
 
L’uomo e la montagna

Mansio romana loc. Servasa

45° 64' 08'' , 10° 87' 86''

Il territorio del comune di Brentino Belluno fu abitato nella preistoria e fu usato fin dall’antichità come transito fra la Valpadana e la Germania rispetto all’altra riva dell’Adige (via Claudia Augusta).

Nel 1968, a Brentino, durante i lavori autostradali si trovarono resti in ciottoli di muratura. Si scoprì, con la collaborazione dell’Università di Lancaster, una sorta di casello autostradale dell’epoca romana, una mansio, ovvero una locanda lungo la Claudia Augusta, dove i viaggiatori potevano fermarsi per mangiare, dormire e cambiare i cavalli.

La struttura dovrebbe essere stata attiva intensamente per tre secoli, dal I secolo a.C. al II secolo d.C., con un uso ridotto per altri tre secoli.

Di quel periodo ci sono ruderi nella località Servasa vicino a Brentino e reperti ora custoditi in musei di Verona e Rovereto.

fonte: it.wikipedia.org

Ponte tibetano del Vajo dell'Orsa
Curiosità
Brentino
Curiosità
Belluno Veronese
Curiosità
© 2022 Unione Montana del Baldo-Garda - Tutti i diritti sono riservati - Privacy Policy - Cookie Policy