Torri del Benaco
Parzialmente Nuvoloso
12°C
 
Ferrara di M.B.
Partly cloudy
12°C
 
Malcesine
Mostly cloudy
12°C
 
L’uomo e la montagna

Sito palafitticolo del Laghetto di Cà Nova - Cavaion

45° 53' 51'' , 10° 77' 15''

Collocato a circa 170 metri di quota ai piedi del paese di Cavaion, il laghetto di Ca’ Nova è di origine morenica, lasciato dallo scioglimento del ghiacciaio würmiano, assieme ad altri stagni e laghetti intermorenici che dovevano esistere nella zona di Naiano e dei Pozzoi/Bossema. Ai bordi di questo laghetto, nell’età del Bronzo (tra il 2000 ed il 1500 a.C.) era posto un villaggio che ha fornito vari ritrovamenti.

Scoperto alla fine del 1980, l’insediamento ha fornito numerosi reperti, in particolare vasi e oggetti in terracotta, pugnali in bronzo, punte e oggetti in selce e in osso, conservati oggi presso il Museo Archeologico in Municipio.

Si trattava di un villaggio di capanne di tronchi ed erbe palustri abitato da uomini dediti alla caccia, all’allevamento, a una modesta agricoltura e ad alcune forme di scambio e di commercio con i villaggi palafitticoli del Garda e con quelli dell’entroterra.

 

Fonti: www.comunecavaion.it

Val del Tasso - Cavaion Veronese
Curiosità
Cavaion Veronese
Curiosità
© 2022 Unione Montana del Baldo-Garda - Tutti i diritti sono riservati - Privacy Policy - Cookie Policy